DUE NOTIZIE POSITIVE: IDENTIFICATO IL CACCIATORE CHE POSIZIONAVA LA TAGLIOLA, E LA VITTIMA, UNA SFORTUNATA GATTA SE LA CAVERÀ

Tutto è successo un paio di settimane fa a Vicenza nella zona di Campedello, sono le cinque di mattina quando una signora udendo dei rumori insoliti in cucina, scende e si trova davanti ad una situazione drammatica, la sua gatta era finita in una micidiale tagliola la quale aveva chiuso le ganasce a scatto piantando i denti di ferro nella parte alta di una zampa anteriore dell’animale, lacerandola.

MONTEGALDA, ANCORA MICIDIALI TRAPPOLE RINVENUTE DOMENICA MATTINA DALLE GUARDIE ZOOFILE DELL’ENPA

A seguito del rinvenimento di una faina morta con un laccio al collo, legata alla recinzione che circonda il castello che domina il paese di Montegalda, gli agenti Zoofili domenica hanno effettuato un sopralluogo. Grande sorpresa quando hanno rinvenuto ben tre lacci in acciaio sapientemente posizionati ad una equidistanza di centocinquanta metri circa. Nella recinzione…